“La bellezza non è che una promessa di felicità” . cit.

i

l beauty influencer condivide la sua passione per tutto ciò che riguarda la bellezza con il suo pubblico.
Questo tipo di influencer riesce ad affermarsi grazie alla sua conoscenza in materia di make-up, cura della pelle, cura dei capelli, nail art, e tutto ciò che riguarda la bellezza. Si può trattare di make-up artist professionisti come di utenti amatoriali che amano condividere la propria conoscenza sui social.
Le caratteristiche principali di questi influencer sono l’affidabilità, la conoscenza, l’abilità nello spiegare come mettere in pratica i consigli comunicando in modo semplice ed efficace.

DOVE NASCONO I BEAUTY INFLUENCER

In Italia il movimento delle beauty influencer è nato su YouTube, dove Clio Makeup ne è stato precursore pubblicando video con i consigli per ottenere risultati professionali con il make-up domestico.

Tra i fenomeni più interessanti del web troviamo Michela Parisi in arte Mikeligna che con i suoi oltre 300.000 followers su YouTube vanta anche un’app per essere sempre aggiornati sulle ultime novità della nail art.
I beauty influencer si guadagnano la propria popolarità sui social video dopo video, ottenendo spesso importanti collaborazioni con i più importanti brand di make-up e prodotti di bellezza.
Questi influencer rappresentano un valore aggiunto per i brand che riescono ad accaparrarsi le loro prestazioni: potremmo definire questi influencer dei veri e propri guru.
Possono infatti vantare un vasto pubblico a cui comunicano i loro messaggi, che vengono poi abbondantemente condivisi grazia all’alta considerazione che il pubblico ha di loro.
Un’altra loro caratteristica è la capacità di comunicare in modo semplice, chiaro e diretto con il proprio pubblico.

AFFIDABILITÀ = COMUNICAZIONE EFFICACE

La comunicazione è di tipo verticale, infatti i beauty influencer riescono a conquistare il loro target con video, foto e blog che vengono poi condivisi dai follower. In ogni caso la figura del beauty influencer è percepita dal pubblico come vicina e affidabile rispetto a quella di una celebrità.

La capacità di un beauty influencer è quella di accompagnare l’utente dai social media verso un determinato argomento attraverso i propri contenuti, evitando di agire in modo troppo diretto e “pubblicitario”. Alle persone non piace la pubblicità, i media ne sono intasati, così come molti dei social a partire da Youtube propongono video pubblicitari in modo sempre più invadente.
Il beauty influencer riesce a comunicare un messaggio creando affinità con il pubblico, lasciando poi che sia lo stesso pubblico a finire il percorso scoprendo i prodotti e consigliandoli con il passaparola (condivisioni, like, commenti nel mondo online).

UNA RISORSA IMPORTANTE PER I BRAND

La vicinanza tra pubblico e influencer porta all’instaurazione di un legame di fiducia del follower nei confronti dell’influencer.
Così facendo il potere dei beauty influencer si dimostra essere una risorsa importantissima per i brand che riescono ad aggiudicarsi la collaborazione con loro.

Provate a pensare a quali sono gli obiettivi di un brand: non solo vendere il prodotto ma riuscire a creare un legame con il consumatore. La pubblicità più efficace è la parola di un esperto in grado di consigliare al cliente come utilizzare al meglio un prodotto.

Se l’influencer è famosa/o allora il brand può anche pensare di dedicare un’intera collezione associandola al suo nome o promuovendola in edizione limitata.